ACAP - Azienda comunale acqua potabile

L'azienda comunale acqua potabile (ACAP) fornisce direttamente l'acqua necessaria al Comune di Ronco sopra Ascona con esclusivo diritto di privativa su tutta la giurisdizione comunale. Essa è un'azienda di diritto pubblico sottoposta alla gestione del Municipio e alla vigilanza del Consiglio Comunale. L'acqua erogata nella rete di distribuzione di Ronco sopra Ascona e di Porto Ronco soddisfa i requisiti legali di potabilità ed è esclusivamente di provenienza sorgiva.

Captazioni comunali

Monti di Ronco:  Porera, Costa, Acqua Benedetta
Ronco paese:      Sasso, Rivoi
Fuori Comune:    Drenaggio galleria centrale Verbano


L'impianto di disinfezione UV

Visualizza la tabella informativa sulla qualità dell'acqua potabile


L'acqua di Ronco presenta dunque tracce di vari sali minerali, un grado impercettibile di acidità, è batteriologicamente pura, molto dolce o molle grazie al basso contenuto di calcio. Ha dunque tutti i requisiti per un'ottima potabilità.

Raccomandazioni

- Prima di installare un dispositivo o un impianto di trattamento è necessario
  rivolgersi all'ACAP 
- Non irrigare i giardini o gli orti quando c'è il sole o quando il terreno è ancora
  surriscaldato, poiché evapora inutilmente una notevole quantità d'acqua
- Non utilizzare acqua potabile per pulire piazzali, strade, ecc.
- Non lasciar scorrere inutilmente l'acqua dai rubinetti (per es. durante la
  pulizia dei denti o delle stoviglie)
- Installare accessori e rubinetti in grado di favorire una forte riduzione dei
  consumi

 

Per ulteriori approfondimenti (per esempio sugli allacciamenti, sulla fornitura, ecc.) vi preghiamo di consultare il regolamento ACAP (vedi a lato).


Tasse d'uso


La nuova stazione di pompaggio.

Le tasse d'uso per l'erogazione dell'acqua potabile sono emesse dalla Cancelleria Comunale e vengono incassate in una sola rata annua (vedi regolamento ACAP a lato). Ulteriori informazioni sulle tasse d'uso sono ottenibili presso lo sportello pubblico della Cancelleria Comunale.